Antisemitismo, Antisionismo e Debunking

Complimenti all’Ansa per il titolo più in malafede di sempre

Nella speciale gara tra Ansa e Rainews, è la gloriosa agenzia di informazione fondata nel lontano 1945 a mettere la freccia e compiere un inaspettato sorpasso nella classifica dei titoli peggiori sulla cronaca dei fatti in Medio Oriente. Non era facile superare la malafede di Rainews, che ci aveva convinti a scrivere una lettera aperta, sottoscritta da più di 100 lettori, a causa del vergognoso lancio “ISRAELE: UCCISA ADOLESCENTE PALESTINESE”. Per capire il reale susseguirsi degli eventi di allora, vi rimandiamo alla lettura della nostra lettera.
L’Ansa, questa mattina, se possibile ha fatto peggio.

Immagine 2
“Nuovi attacchi ad Hebron, uccisi tre palestinesi”. E foto di soldati israeliani. Attacchi di chi? Degli israeliani contro le vittime palestinesi? No, gli attacchi sono dei terroristi palestinesi, che stamattina alle 6.50 volevano fare strage di lavoratori. E sono stati uccisi dalle forze di difesa israeliane. Ma il titolo non è “Attacchi terroristici ad Hebron”, ma “uccisi tre palestinesi”, secondo l’ormai abusata regola del ribaltare il rapporto tra aggressori e vittime.
Quello che è successo stamattina invece è ben chiaro, non certo grazie al titolo dell’Ansa.
La pagina “Noi che Amiamo Israele” riporta la cronaca degli eventi

6:50 del mattino,due terroristi hanno cercato di investire con la loro auto e sparare verso civili ad una stazione di autobus vicino all’ingresso di Kiryat Arba. I soldati israeliani, che sorvegliavano la zona, hanno identificato la minaccia, estratto le loro armi e hanno sparato e ucciso i terroristi prima che essi riuscissero con il loro attacco terroristico mortale.

Una pistola e 1 fucile automatico sono stati trovati nella loro auto.

Un soldato israeliano è stato leggermente ferito al braccio, quando delle schegge hanno penetrato il palmo della mano.

07:12 AM- Solo pochi minuti dopo, mentre le forze israeliane stavano soccorrendo il soldato , un altro terrorista è arrivato in macchina e ha cercato di schiantarsi contro un soldato israeliano. Le Forze di Difesa Israeliane hanno risposto rapidamente e hanno sparato uccidendo il terrorista.

Permetteteci una buona parola al 931 ° Battaglione della Brigata Nahal. I combattenti hanno ucciso tre terroristi in due attacchi terroristici all’ingresso di Kiryat Arba.

Siamo sicuri che quello dell’Ansa sia un titolo pertinente?

1 Commento

1 Commento

  1. Avatar

    Donatods

    14 Marzo 2016 a 14:29

    …giornalista colpito da paralisi fulminante agli arti superiori e alla lingua. Immediata accusa contro le autorità israeliane coinvolte, a quanto smbra, nell’organizzazione di una preghiera di gruppo di propiziazione dell’evento. Convocata l’assemblea generale dell’ONU per una mozione di condanna contro le preghiere illegali.

Devi accedere per inserire un commento. Login

Rispondi

Torna Su