Storia di Israele e dell’Ebraismo

A Torino il convegno con Bensoussan e Bat Ye’or

Domenica prossima, 12 novembre, presso il Circolo della Stampa – Palazzo Ceriana Mayneri in corso Stati Uniti 27 a Torino (dieci minuti a piedi dalla stazione Porta Nuova), si svolgerà un convegno sulle principali tappe della storia di Israele, in presenza di relatori d’eccezione: lo storico francese Georges Bensoussan, la saggista Bat Ye’or, il giornalista Domenico Quirico e il professor David Meghnagi.
Il convegno, dal titolo “1897, 1917, 1937, 1947, 1967: Gli anniversari, la Storia, la realtà di oggi – Un convegno su Israele e il Sionismo” sarà diviso in due panel.
Al mattino, dalle 10.15 alle 12.45, “Come è cambiato il Medio Oriente dal 1967“, con Bensoussan e Quirico; al pomeriggio, dalle 14.15 alle 16.45, “I luoghi comuni del conflitto mediorientale e i caratteri del nuovo antisemitismo dei nostri giorni” con Bat Ye’or e Meghnagi.
Entrambi i panel sono moderati da Vittorio Robiati Bendaud, coordinatore del Tribunale rabbinico del Centro-Nord Italia presieduto dal rabbino Giuseppe Laras.
Tra i due panel una pausa di un’ora e mezza (12.45-14.15, durante la quale è previsto un pranzo kasher in piedi al costo di 10 euro, vino e bibite a parte.

Grande curiosità per i due ospiti stranieri. Georges Bensoussan, che parlerà nel primo panel, è uno storico francese di livello internazionale, direttore editoriale del Mémorial de la Shoah di Parigi, autore di numerosi saggi sulla memoria della Shoah, sull’antisemitismo, sul sionismo e su Israele. Gli è stato conferito nel 2008 il Premio Mémoire de la Shoah della Fondation Jacob Buchman, nel 2017 il Premio du Livre OSE/Café des Psaumes Paris per «L’histoire confisquée de la destruction des Juifs d’Europe».
Bat Ye’or, che parlerà nel secondo panel, è una saggista nota a livello mondiale come pioniera nello studio dello Jihad e della “dhimmitudine”, termine da ella stessa coniato per indicare un atteggiamento di asservimento nei confronti dell’Islam. Le sue opere sono spesso citate nel contesto delle discussioni sul futuro dell’Europa. Pubblica libri e articoli su riviste di tutto il mondo. Ha pronunciato discorsi davanti al Congresso degli Stati Uniti ed alla Commissione per i Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top