Israele e Medio Oriente

L’ex primo ministro francese Valls: “Antisemitismo è frutto del comportamento degli arabi musulmani”

A Gerusalemme, al sesto Forum Globale contro l’antisemitismo, l’ex primo ministro francese Manuel Valls, è stato inequivocabile. “Non bisogna avere paura di dire che l’antisemitismo è il frutto, prima di tutto, del comportamento degli arabi musulmani, giovani e vecchi. Bisogna chiamare con il loro nome le fonti e la giustizia deve essere estremamente severa”.

Chiamare con il loro nome le fonti è il problema maggiore che deve affrontare una società, come la nostra, narcotizzata dal politicamente corretto, dal ricatto sul linguaggio, per cui certe associazioni di parole non possono essere usate pena l’accusa di razzismo e discriminazione. Ma così facendo non si fa altro che occultare la realtà che, come sempre, continua a fare il suo lavoro, cioè a incaricarsi di smentire la menzogna e l’ottusità programmatica. E, nel caso dell’antisemitismo lo fa con la violenza, una delle forme più persuasive del suo imporsi.




Valls è poi intervenuto sulla questione di Gerusalemme capitale di Israele. “Sono molto netto sulla questione: Gerusalemme è la capitale di Israele, storicamente, religiosamente, politicamente“.

E ancora una volta ha sottolineato il peso schiacciante della realtà, quella che nessun presidente americano, nei settanta anni della nascita di Israele, aveva osato affermare prima di Donald Trump. Trump ha osato mostrare a tutti indicando con il suo dito quello che vedeva chiaramente e che prima di lui anche gli altri vedevano chiaramente ma che non osavano chiamare con il suo nome per opportunismo, ipocrisia e convenienza.

Nessun medico di fronte a una malattia reale la nominerà diversamente da ciò che essa è. Prescriverà una cura adeguata al problema, forse non lo risolverà, ma sicuramente dicendo che non è ciò che è non farà che condurre il paziente al suo peggioramento e, nei casi più gravi, alla morte certa.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su